•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 100
  •  
  •  
  •  
  •  
    100
    Shares

Hai letto bene. Il mercato Crypto è più amichevole di quello finanziario tradizionale, ma quasi nessuno ti dirà come applicare operativamente il Money Management.

Partiamo da un presupposto: la volatilità delle cripto monete è molto superiore a quella dei mercati finanziari tradizionali. In questo articolo in particolare, indicano come la volatilità del Bitcoin contro il dollaro sia 23 volte superiore a quella dello Standard & Poor 500.

23 VOLTE!

Magari si è un pò ridotta con l’avvento di nuovi mercati e nuova liquidità? Magari si è semplicemente ridotta, ma sta di fatto che la volatilità del mercato Cripto è davvero interessante. Se stai valutando di iniziare a fare trading, la prima cosa a cui dovrai fare attenzione sarà proprio la “piattara” del mercato, ovvero un mercato con movimenti molto ridotti.

Che salga o che scenda l’importante è che si muova, giusto?

Perchè quindi ti dico che non devi farti spaventare dall’analisi certosina di mercato per iniziare a fare trading?

Perchè le oscillazioni sono così ampie, che avrai quasi sempre una seconda chance, purchè stai attento all’allocazione dei tuoi fondi! Se applichi un corretto Money Management, posso garantirti che ne uscirai quasi sempre vincitore. Se il mercato si abbassa puoi mediare al ribasso, ovvero andare a comprare più basso e sfruttare un eventuale rimbalzo. Se si abbassa ancora, dovrai avere ancora liquidità per comprare al nuovo “dip”.

La mediazione al ribasso non trova tutti d’accordo, ma in mercati poco liquidi come molti mercati delle Altcoin/Bitcoin, è una soluzione che ritengo ottimale. La poca liquidità può causare movimenti molto bruschi proprio a causa della facilità di influenza del basso volume a mercato.

Se i movimenti sono bruschi possono essere molto poco prevedibili, ma per un movimento brusco, si hanno spesso dei rintracciamenti parziali, che io chiamo rimbalzi. Dunque se una posizione ti si rivolge contro, hai due possibilità: vendere per ricomprare più basso, oppure semplicemente comprare più basso. Il comprare più basso, abbassa appunto il tuo punto di pareggio.

Chiaro che devi stare molto attento. Il volume usato per “mediare al ribasso”, una volta che prendi il rimbalzo, dovresti anche liquidarlo accontentandoti di pochi punti percentuali oppure anche solo di un pareggio se vedi che si sta stabilizzando il mercato, poichè se il prezzo dovesse scendere ancora potresti trovarti a corto di copertura.

E una coperta corta, sappiamo che alla fine ti fa prendere freddo da qualche parte. E a ghiacciarsi il sedere è un bel dramma!

Questo è un argomento molto pratico che tratteremo nel Club Riservato, appena raggiungeremo un certo numero di partecipanti che ho già svelato all’interno del Club. Manca poco. E in quel momento sospenderemo le iscrizioni fino al Webinar poichè queste informazioni approfondite sono vendibili a peso d’oro, ma nel Club saranno GRATUITE.
Ahimè ormai sono digitali e quindi non pesano nulla…ma potremmo trovare un altro mezzo di scambio.

Ecco alcuni esempi dei giorni scorsi, di rimbalzi sfruttati e subito svincolati

trading crypto

Operazione su IOST – circa 6% in poco più di un giorno

 

Money Management Crypto

Operazione su TRX – circa 6% in poco più di un giorno

 

Money Management Crypto

Operazione su POE – circa 4% in poco più di un giorno

Ci vediamo di là, abbiamo una birra più buona.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 100
  •  
  •  
  •  
  •  
    100
    Shares