•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  
    50
    Shares

Qualche giorno fa la SEC si è pronunciata, ritardando l’avvento di nuovi ETF sul mercato finanziario.

La richiesta veniva da 5 enti diversi, fra cui gli ormai noti gemelli Winkelvoss che avevano fatto richiesta per il loro ETF e dare dunque una connotazione più “finanziaria” alla diversificazione del loro mercato che prevede già un Exchange Cripto, intitolato appunto Gemini, forma di inglese arcaico per indicare “gemelli”.

La SEC ha rinviato al 21 settembre la sua data di pronunciamento in merito e in quel giorno sapremo se effettivamente sarà possibile investire sul BTC anche come “prodotto finanziario”. Un ETF, ovvero Exchange Traded Funds è un titolo negoziato in borsa che replica l’andamento del suo sottostante. In particolare gli ETF sul Bitcoin avrebbero avuto come base il prezzo del Bitcoin OTC (Over The Counter) ovvero il prezzo reale del Bitcoin utilizzato per fare compravendite di grosse dimensioni. Questo prezzo è meno manipolabile del prezzo interno agli Exchange, in quanto non dipende dal bilanciamento fra domanda e offerta, ma possiamo dire che si “auto-regola”.

Perchè gli ETF sul Bitcoin sono così importanti?

Gli ETF nell’ottica comune vengono considerati asset meno speculativi rispetto ai Futures e vengono molto spesso inclusi nella creazione di portafogli di investimento bilanciati. Essendo negoziati in Borsa, gli ETF possono entrare facilmente a fare parte di portafogli più variegati, ma che usano sempre come sottostante altri prodotti della Borsa e dunque più facilmente gestibili mediante un unico Broker.

Gli ETF non saranno classificati come Cripto Monete e rappresentano a tutti gli effetti dei prodotti finanziari per cui la tassazione vigente anche sugli ETF con sottostante Bitcoin saranno soggetti alla tradizionale tassazione per questi strumenti.

Gli ETF sono creati per finalità di medio-lungo termine, anche per i motivi di cui sopra, e possiamo dunque aspettarci che il loro avvento possa portare ossigeno fresco a tutti gli Holder con il conto in profondo rosso da mesi.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  
    50
    Shares