•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 73
  •  
  •  
  •  
  •  
    73
    Shares

Trovavo in internet un bel meme in cui si vedevano le espressioni delle persone al variare del prezzo di Bitcoin. +1% si sentivano milionari, -1% si sentivano in bancarotta.

Effettivamente ormai il sentiment di mercato è ancora questo

Si riferisce ovviamente al periodo a cavallo fra 2017 e 2018. Molte persone in questo momento stanno ancora aspettando e sperando che Bitcoin vada a 100.000$ magicamente perchè un McAfee piuttosto che i gemelli Winklevoss hanno detto qualcosa di simile.

Queste voci di mercato avevano un peso qualche anno fa, quando il mercato era molto poco liquido e per definizione facilmente influenzabile.

Oggigiorno, se Bitcoin scende, fa pulizia di mercato!

Quelli che sono entrati per essere milionari “facilmente&velocemente” vengono catapultati fuori dall’ecosistema perchè lo vedono sempre meno adatto ai loro sogni. Insomma, la Lambo non possono prendersela per il compleanno successivo. Come guadagnare con le Criptovalute non sarà più un miraggio, ma diventerà una vera professione.

Altri che invece postavano sui social una sfilza di grafici di Criptomonete, adesso parlano di scommesse sportive, network marketing improbabili e trading sulle materie prime. Li vedrai parlare di Criptovalute solo quando il mercato tende al verde…ma oltre il 5% di gain, altrimenti hanno paura che si inverta velocemente la tendenza e debbano riprendere a parlare di scommesse sportive e di come ci sia un guru che azzecca tutti i risultati finali delle partite.

Quando Bitcoin scende io faccio festa. Per DUE motivi!

Il primo è che come Trader non ho vita facile, ma nei momenti facili di mercato è facile guadagnare. Nei momenti duri, i duri scendono in campo e iniziano a surfare. Ma prima di surfare osservo le onde e cerco di inserirmi alla base dell’onda stessa, così da avere maggiori probabilità di risalita. Ma di questo ne parleremo giovedì al Webinar del Club.

Il secondo è come Miner. Fra poche settimane partirò per un luogo leggendario che per semplicità chiameremo Vainfighistan, dove i soci che ci sono già stati mi hanno messo tutt’altro che voglia di andarci, raccontandomi aneddoti al limite dei riti Voodoo, e non le “Voodoo People” di cui cantavano The Prodigy. Sono solo ancora Rumors, e come Bitcoin non mi faccio più influenzare dalle voci di mercato…ma torniamo a noi.

Perchè sono contento quando Bitcoin scende?

Perchè alcune Mining Farm iniziano a stentare. Sentivo addirittura di Farm che ti fanno pagare la corrente oltre 15 centesimi a kWh, ti vendono le macchine con un ricarico esorbitante per pagare anche un sacco di extra.
Ne parlavo giusto qualche giorno fa con un signore che sta avviando la sua mining farm in Europa e mi ha chiesto dei consigli su quali parametri valutare per avviare una farm. La prima domanda che gli ho fatto è stata:

“Dipende da dove collochi il profitto. Vuoi fare profitto solo te come azienda, oppure vuoi che anche i tuoi aderenti possano guadagnare?”

Insomma, andrò a beccarmi il rito Voodoo perchè sono davvero intenzionato a creare un’opportunità notevole e anche se sono vegetariano da quasi un anno, per mantenere dei rapporti con persone molto tradizionaliste potrei anche fare un compromesso e mangiare della carne.
Non credere che sia poco, visto che quando prendiamo le pizze dopo allenamento per il compleanno dei compagni di squadra, mi ordinano la vegetariana apposta e se non arrivo in tempo, tolgo tutte le tonnellate di salamino dalle pizze rimaste per riuscirle a mangiare.

Nel Club, oltre al webinar di giovedì sul Trading per principianti, stiamo organizzando un webinar anche sul mining e sulla mining farm che stiamo allestendo.

Se ti interessa, ti consiglio di venirci a trovare, perchè quel Webinar sarà riservato ai partecipanti al Crypto Ivy Club.

Ah, domani daremo un assaggio della Ivy Crypto Of the Week qua su AmicaBorsa e ce ne parlerà Alberto. Tocca a Binance Coin e sarebbe bello avere un feedback di questa rubrica settimanale che abbiamo creato per far toccare con mano come le Criptomonete più affermate sviluppino la loro Roadmap.

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Michele Zillo


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 73
  •  
  •  
  •  
  •  
    73
    Shares