•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

NUOVO CORSO di ANALISI ASTROCICLICA – evento formativo sui cicli planetari, la borsa, la previsione, il trading, l’investimento – data indicativa 20-6-2020

Accedi al MINI CORSO GRATUITO GRATUITO di ASTROLOGIA applicata alla BORSA.

LIBRI di Giancarlo Anelli


Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE sugli INDICI di BORSA.

E’ proseguita la tendenza al RIALZO, con un incremento medio di oltre il 4%; molto bene gli indici europei della zona EURO, anche se il migliore è il NIKKEI giapponese (+7,3%).

Sul Ftse Mib italiano è stato raggiunto l’obiettivo dei 18300-18400 punti indicato nel precedente grafico settimanale.

Perfettamente “centrato” anche l’obiettivo del DAX attorno agli 11800-11900 punti indicati la settimana scorsa.

Il NASDAQ americano (9490 punti) si mantiene in alto ma potrebbe incontrare delle resistenze sugli attuali livelli o poco sopra.

Lo SMI svizzero ha fatto per ora un doppio massimo rispetto ai valori di fine Aprile.

Una visione di lunghissimo periodo sul NIKKEI, che è ritornato in prossimità dei 22000 punti. Gli attuali livelli indicano però una possibile RESISTENZA.

Vediamo il grafico astrologico di Lunedì 1° Giugno.

La previsione di una prosecuzione del rialzo sugli indici di Borsa ha trovato conferma nell’andamento della settimana.

Lo scenario potrebbe ora mutare in modo repentino, almeno temporaneamente.

Dopo gli ottimi TRIGONI SOLE-PLUTONE, SOLE-GIOVE e SOLE-SATURNO, infatti, ci troviamo nell’orbita delle SESQUIQUADRATURE del SOLE (aspetti di 135°) a PLUTONE, GIOVE e SATURNO (in sequenza).

Inoltre il SOLE è nell’orbita della QUADRATURA con MARTE, che forma una SEMIQUADRATURA (aspetto di 45°) con PLUTONE-GIOVE-SATURNO.

VENERE, infine, è in QUADRATURA a MARTE e NETTUNO.

Le aspettative per la settimana prossima, dunque, sono più NEGATIVE che POSITIVE. 

Passiamo alla VARIAZIONE sulle MATERIE PRIME.

Si conferma nuovamente il PETROLIO (+5,7%) mentre l’ORO è rimasto fermo; buona la performance dell’ARGENTO (+6%).

Riprendiamo il grafico del PETROLIO con i probabili obiettivi in caso di prosecuzione del recupero.

Molto interessante la spinta dell’ARGENTO, giunto ad un primo test di verifica.

Il cambio EURO-DOLLARO mostra il superamento verso l’alto della MEDIA MOBILE a 200 giorni.

Infine le CRIPTOVALUTE, (aggiornate a Venerdì 29 Maggio), stabili o in leggero progresso.

Il BITCOIN sembra avere due alternative: o il deciso superamento dei 10100 /10300 dollari, oppure il progressivo ridimensionamento verso gli 8000 dollari.


Situazione incerta anche su LITECOIN.

Buona settimana e alla prossima.
Giancarlo Anelli (328 6473890)

giancarloanelli@libero.it

** Questa è una panoramica “orientativa”, allo scopo di dare una visione generale. Per approfondire il discorso sui mercati e l’approccio astrologico-planetario, c’è la possibilità di richiedere una PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT GIORNALIERI e alle STRATEGIE OPERATIVE.

Home

Newsletter

Prova gratuita di 10 giorni

Risultati MINICICLI

LIBRI di Giancarlo Anelli


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •