•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un saluto ai lettori di Amicaborsa,

Oggi mettiamo un pò da parte l’analisi tecnica e ci dedichiamo ad un’altro importante aspetto del trading e degli investimenti in generale, l’aspetto psicologico. Nello specifico vi propongo una riflessione sul percorso da compiere verso il raggiungimento dei propri obbiettivi.

Come sappiamo la psicologia unita alla tecnica e al money management sono le colonne portanti di quel sistema organico e sinergico che definiamo metodo di trading. Il percorso per raggiungere la propria dimensione nel trading, come in qualsiasi altra strada di matrice imprenditoriale, sarà nella maggior parte dei casi un percorso per prove ed errori dove diventa di fondamentale importanza imparare ad interpretare i feedback che esperienze e persone ci forniscono e conseguentemente tenere ciò che produce costante miglioramento ed eliminare ciò che lo ostacola.

Per riuscire a fare questo è importante, all’inizio ma anche successivamente, imparare ad assumere il ruolo “del piccolo”, dell’allievo, e capire che prima o dopo saranno necessari dei maestri da seguire e copiare, ricordando che ogni conoscenza necessaria ignorata probabilmente ci metterà i bastoni tra le ruote nel futuro. Solo quando la consapevolezza aumenterà e saremo allineati ai nostri obbiettivi con pensieri ed azioni conformi potremo esprimerci con maggiore discrezionalità.

Il titolo di questo articolo cita quattro importanti parole che nella maggior parte dei casi guidano le vite delle persone che ragionano per obbiettivi, di vita o professionali che siano. La passione è la scintilla che ci porta ad intraprendere, con più o meno consapevolezza, un determinato percorso, e nel trading, se ci saranno in noi la costanza e la perseveranza necessarie a progredire, dovremo per forza imparare a convivere con i fisiologici loss.

Nei momenti più destabilizzanti diventerà allora necessario chiedersi cosa vogliamo veramente e quali siano i nostri reali obbiettivi, e, se decidiamo di procedere, molto probabilmente sarà necessario strutturare la propria vita interna (obbiettivi chiari e pianificati) ed esterna (ambiente organizzato e favorevole) in modo conforme a ciò che vogliamo. Questo permetterà di aumentare la consapevolezza di sè e delle proprie capacità. Spesso però questo lavoro sarà tutt’altro che facile, in quanto dovranno essere modificati alcuni schemi mentali e situazioni che non permettono di crescere oltre il punto in cui ci si trova.

Per compiere questo percorso sarà quindi necessaria una grande dose di energia, resilienza e fiducia in se stessi. Ma la bella notizia è che la ferma determinazione paga sempre e con buone probabilità i traguardi immaginati prima o poi saranno destinati a divenire realtà.

Buona giornata a tutti.

Sul mio profilo info e contatti.

Matteo Anastasia

 

 

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •