•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Diamo un ulteriore aggiornamento sulle quote pre post delle presidenziali USA e magari diamo un approfondimento di questa modalità di scommessa anche in altre situazioni.

Metto subito sotto l’immagine delle quote proposte nell’Exchange di Befair. Metto questa piattaforma, perché perette di chiudere una scommessa anche prima della conclusione dell’evento in oggetto.

scommesse su betfair antepost e pre match

Guardando l’immagine che ho postato, dovrebbe saltare subito all’occhio una cosa.

No, non è che Joe Biden è saldamente in vantaggio sul Presidente Donald Trump, è una cosa molto più sottile e adatta ad abili osservatori.
Vediamo di capire.
I candidati per l’elezione a presidente, sono due e questi, salvo imprevisti, saranno quelli che si disputeranno la vittoria finale.
Allora, perché ci sono altre possibilità di scommessa su altri leader politici che non sono stati designati come canditati alla Presidenza degli Stai Uniti?
Questa è una domanda che pochi si sono posti.
Forse perché guardano alla convenienza di bancare, cioè di scommettere contro l’avveramento di un determinato evento.
Di quale evento parlo?

Beh, se Kamala Harris non è stata designata come concorrente alla carica di Presidente, sarebbe semplice bancarla a quota 160 e anche oltre e fare un bel bottino senza rischio.
Sono soldi sicuri?

Facciamo un ragionamento. In questo modo ci possiamo abituare a fare valutazioni anche in ambito sportivo.
Prima domanda che dobbiamo porci, è questa: “perché il book di Betfair quota ancora Kamala Harris, pur non essendo la candidata del Partito Democratico alle presidenziali USA?
La risposta non è semplice, anzi, rimane articolata.

Pur non essendo Kamara in lizza per le Presidenziali, è stata designata da Biden come sua vice Presidente.

Biden, o Trump, saranno effettivamente i nov presidenti degli Stati Uniti, non all’esito della tornata elettorale, ma dopo l’avvenuto giuramento.
Capito perché ci sono ancora quotazioni su questo evento?
Nel caso di Kamara, si sa che non potrebbe essere eletta, ma che potrebbe essere proclamata in casa di prematura morte del Presidente designato, ma non ancora effettivamente insediato.
L’oggetto della scommessa, se si legge bene è sapere chi sarà il prossimo Presidente degli Stati Uniti e non chi vincerà le elezioni.

Potrebbe vincerle Biden, ma potrebbe anche morire prima di raggiungere lo scopo di diventare Presidente.

Ora non entro nei tecnicismi, anche se so che potrebbero interessare a molti, mi basta sapere che, in qualche modo, vi ho aiutato ad aprire gli occhi su determinate dinamiche che i bookmaker prendono in considerazione per confezionare una quota e come si coprono sui rischi.
Ok, è stato un piacere e ricordatevi che il book vince sempre, ma che noi siamo qui per rendergli la vita difficile.
Marco Pava Trader Sportivo

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •