•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 140
  •  
  •  
  •  
  •  
    140
    Shares

Se vi chiamasse il vostro capo e vi dicesse che dovete passare la domenica a lavoro penso che sareste molto incazzati anche se vi pagasse maggiormente rispetto al solito. Però probabilmente molti di voi passano il weekend seguendo il calcio o bevendo birra.

La magia del Trading Sportivo è appunto questa, unire due cose che fareste magari ugualmente però finendo la giornata con un bel profitto.

La prima partita di oggi vede affrontarsi il Milan e la Sampdoria a San Siro.

Dopo essermi svegliato, aver fatto colazione e spesa, torno a casa e svolgo come al solito la mia analisi pre partita.

Controlliamo insieme le quote reali della partita.

La quota reale del Milan è uguale a quella del bookmaker mentre la Sampdoria ha una quota reale ancora più alta di quella del bookmaker.

In questo caso i presupposti sono buoni per puntare la favorita con lo 0-0 come copertura.

Ho ancora tempo, mi preparo con calma il mio pranzo, niente di che, un piatto di tortellini e una piadina. Me la cavo con il Trading Sportivo ma non sono poi così abile ai fornelli.

Arrivano le 12,30 e inizia la partita. Dato che ho fatto la spesa ho fatto ricarica di birre e me ne apro una.

Seguo il primo tempo. Il Milan crea più occasioni, fa un buon gioco ma il risultato non si sblocca.

Mi trovo con il mercato dell’esito finale in perdita.

Saremmo sotto di 4,35£. Ma con questa tecnica non si guadagna solamente con il gol della favorita ma anche con la copertura.

Ho chiuso questa tecnica a fine primo tempo con un profitto di circa 3£. Nonostante il Milan sia una squadra che segna molto nel secondo tempo e che secondo me l’avrebbe portata a casa, noi non vogliamo prenderci rischi perché in caso di gol della Samp sarebbe difficile recuperare i nostri soldi.

Come vedi nella foto sopra però non è tutto. Sapendo che segna molto il secondo tempo e una quota di 5,1 al momento della mia operazione.

Decido di bancare lo 0-0 con un rischio di 41£ per prenderne 9,50 nette.

Rigore!!!

Fortuna che sono uscito è stato il mio primo pensiero. E con un nascosto sorrisetto da interista me la rido della situazione dei rossoneri.

Donnarumma non la para, 0-1. Quasi inaspettatamente potrei dire, eppure io sono in profitto.

Il nostro Manuale ti cambierà la vita?

Non lo so. Ma perché tu possa diventare un Trader Sportivo professionista è necessario che tu ti faccia il culo, amico.

Nessuno ti regala niente, non mollare e insegui il profitto.

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 140
  •  
  •  
  •  
  •  
    140
    Shares