•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 92
  •  
  •  
  •  
  •  
    93
    Shares

In questi giorni sto registrando alcuni video e mi trovo proprio a spiegare come sia importante tenere d’occhio la gestione del proprio denaro, controllare i profitti, e soprattutto fare quello che sappiamo fare.

Su un altro articolo mi capitava proprio di scrivere come con alcune piccole operazioni giornaliere si possa maturare profitto e nel tempo crearsi un vero e proprio stipendio partendo da capitali anche contenuti.

Sai qual è l’errore più grosso che fanno le persone che si approcciano alle Criptomonete?

E’ ancora presto per spiegartelo, ma voglio intanto dimostrarti una cosa.

Capitano a volte delle persone che vogliono iniziare a fare trading sulle Criptovalute. Altri che vogliono “fare soldi” con le Criptovalute, altri che invece sono scettici a priori.
In passato, quando avevo intrapreso la mia prima attività imprenditoriale vivevo come una missione quella di far capire alle persone che la legge del 40-40-40 non era poi così vincente e soprattutto che esistevano (ed esistono) tante alternative al lavoro tradizionale, per crearsi una pensione un domani.

Ecco che se in quel momento percepivo quasi come dei nemici quelli che non mi appoggiavano, ad oggi penso di poter dire di aver capito che molte persone semplicemente non hanno ancora trovato la motivazione che può portarle a intraprendere un percorso imprenditoriale.

Le difficoltà sono facilmente evidenziabili: risultati non immediati, necessità di rimettersi in gioco, rischio di perdere denaro, contestazione e a volte derisione dalle persone più vicine.

Se vuoi iniziare a Guadagnare con le Criptomonete, alcuni rischi li corri due volte. Ovvero di essere deriso anche più di una volta e doverti mettere in gioco più di una volta. Prima, quando inizi ad addentrarti nel settore, e dopo, quando i soldi li hai persi davvero. E magari senza nemmeno dove li avevi messi.

Qual è la razionalità delle tue ASPETTATIVE?

Non mi sto riferendo al fatto che non si debba puntare in alto, ma semplicemente che si deve iniziare con coscienza di causa, cercando di sapere quello che si sta facendo e stando attenti alle fregature dietro l’angolo.

“Eh, ma il mio amico me l’ha proposto. Mi sono fidato”. E’ corretta la linea di massima. Ma il tuo amico quanto realmente ne sa di Criptovalute per poterti proporre questo business? E soprattutto, quanto sei stato lucido nel momento della scelta di aderire a quel business?

Ovviamente è capitato anche a me, in un ben lontano passato, di aver aderito ad una fregatura, e appunto mi sono fidato di una persona che probabilmente di Criptovalute ne sapeva meno di me.

Se inizi a lavorare con le Criptovalute, come dovresti partire dunque?

Per prima cosa, io ho sempre usato dei capitali che non mi servivano per sopravvivere, e dunque non mi sono mai trovato con l’acqua alla gola nel doverli liquidare. In secondo luogo, beccata la prima delusione non mi sono fermato e ho cercato di sviluppare maestria e disciplina per creare con le mie mani e le mie forze quella che inizialmente era solo una percentuale di incremento del mio conto trading.

Non preoccuparti, ci sono ancora delle persone che mi contattano per “quelle cose lì”, e la mia missione dunque, non è più solamente nel provare a ispirare le persone ad iniziare un percorso imprenditoriale. Mi basta metterle in guardia e aiutarle a gestire con maggiore consapevolezza quelle situazioni in cui si stanno per ficcare.

Nel Club si parla anche di questo, perchè l’informazione è l’arma più forte per proteggere i propri soldi. Vieni a trovarci!

guadagnare assieme

Ci vediamo di là

La partenza è ciò che ferma la maggior parte delle persone

Mike Zillo


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 92
  •  
  •  
  •  
  •  
    93
    Shares