•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Se vuoi diventare un trader professionista, non fare come la scimmia.

Questa mattina mi sono messo in piattaforma di buon’ora. Non dormivo da diversi giorni se non per brevi intervalli, e ieri, verso le 18, mi sono ritrovato in una sorta di catalessi. Sai, come quei fachiri orientali che sembrano morti, ma sono più vivi che mai?

Vedevo trade tutt’intorno, le medie mobili che mi avvicinavano minacciosamente e avevo una Bollinger arrotolata attorno alla gamba sinistra.

Ho deciso che, per ieri, potevo smettere di osservare i grafici e fare di trading. Sono crollato sul letto, e per la prima volta, dopo tantissimi anni, ho dormito per 12 lunghissime ore.

Una volta sveglio, dopo essermi preparato un Caffè, mi è tornato in mente che, per catturare una scimmia in Africa, (ma sono convinto che funzionerebbe ovunque), il cacciatore scava semplicemente un buco su un tronco di un albero. Vi pone all’interno delle noci e attende che la scimmia introduca la mano per raccoglierle.

Beh, quando afferra le noci, la scimmia, stringe il pugno e non riesce più ad estrarre l’arto dal pertugio.

Semplicemente, potrebbe lasciare le noci e togliere la mano, ma la scimmia non le molla per nessuna ragione al mondo, vuole quelle noci. A questo punto, il cacciatore la colpisce con un bastone sulla testa e aspetta la prossima scimmia golosa di noci.

Tutto vero.

La regola della scimmia, vale quando entriamo al mercato per aprire una posizione di trading. Siamo scimmie se non abbiamo un piano. Siamo scimmie se cerchiamo di portare sempre a casa il massimo con l’intera parte della posizione. Siamo scimmie se non utilizziamo lo stop loss.

Insomma, molti di noi, sono arrivati alla rovina per non capire quando era il momento giusto di mollare le noci.

Ti faccio un esempio pratico, dato che questo è un sito di trader, meglio mettere subito un grafico.

calicetto sterlina dollaro, forex, max soldini

Con la freccia arancione, ti segnalalo la barra di misurazione. Di questa barra, parliamo molto spesso nel Manuale del Trader Idiota, il videolibro che ho scritto con Paolo Serafini, ne trovi una descrizione nel mio canale You Tube insieme a tantissimi video tutorial che riceverai gratis se ti iscrivi.

La barra di misurazione, determina, in particolari frangenti, il modo in cui andrò ad effettuare le mie operazioni. Quello che devi capire, è il contesto di trading, ciò che funziona in un time frame a 5 minuti, difficilmente potrà avere la stessa base su un time frame a 4 ore. Il contesto cambia.

Con la freccia bianca, ti indico il calicetto di Paolo Serafini, figura grafica che ha portato fortuna a molti di noi, facendoci arrivare ad una continuità di profitti.

Non sto a parlarti della tecnica di entrata, ormai è risaputa alla stra grande maggioranza dei nostri affezionati lettori.

Quello che voglio intendere, è che devi capire dove uscire per non fare la scimmia e tramutare un piccolo profitto in una disgrazia famigliare.

Guarda qui sotto.

il target, trading forex, max soldini

Le frecce gialle, ti indicano dove entrare e dove uscire, quelle bianche, la media a 14 periodi e quella centrale delle Bande di Bollinger.

Basta, una volta che sei a profitto, specie se entri con solo contratto o un lotto che non puoi frazionare, con molta educazione, ti alzi dal tavolo e saluti gli altri commensali.

Arrivederci e grazie e tieni sempre presente che è sempre l’ultimo a pagare il conto per tutti.

non succede, ma se succede, max soldini, trading on line

L’immagine parla da se. Siamo entrati per una operazione sul time frame a 5 minuti. Se fossimo stati la scimmia, adesso avremmo preso il nostro bel colpo sulla testa, tramutando un profitto in una sonora perdita.

L’immagine sotto, è ancora più eloquente.

non succede, ma se succede, max soldini, trading on line

Disastro dei disastri. Si vede che ci sono scimmie, a cui prima di dare il bastone sulla testa, glielo infilano da qualche parte.

Beh, immagino di essere stato abbastanza chiaro. Se non hai capito questo concetto, meglio che non affronti il trading come principale fonte di sostentamento per la tua famiglia. Usa la demo, almeno, una volta che l’hai bruciata, cambiando il nome nella mail di richiesta, te ne danno un’altra per un periodo.

In questo modo non fai del male a nessuno.

Cambiando discorso, ieri ho pubblicato questa operazione sul sito.

L’ho pubblicata nel mentre si stava svolgendo il tutto e anche in questo caso, ho ho preso una bella sgridata da Serafini perché dico sempre molto di più di quello che dovrei.

Oggi, molti di noi, hanno ripetuto la stessa identica operazione: Magia pura.

a proposito di guadagnare con il trading, max soldini

Ecco qui il grafico a 4 ore aggiornato a qualche ora prima che scrivessi questo post.

Bene, bene, benissimo, oggi nel pomeriggio un sacco di notizie e report. Ricordati della scimmia e della sua famiglia.

Già, i famigliari, sulle noci, ci fanno conto.

Che il profitto sia con te.

Max W. Soldini


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •