•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È stata una giornata positiva per le borse europee che hanno chiuso la prima seduta in rialzo questa settimana. Positivi anche gli indici americani in attesa della FED, in calo invece Oro ed Argento.

La giornata di oggi come abbiamo anticipato anche stamattina nel calendario economico presentava diversi dati importanti: in attesa dei tassi americani diamo un’occhiata alle altre notizie di oggi. In linea con le previsioni il PMI in Cina così come in linea con le previsioni è andato lo stesso indice nel settore manifatturiero in Europa. Ben oltre le attese invece i dati sul mercato del lavoro americano con ADP che ha mostrato la creazione di 246 mila posti di lavoro a gennaio nel settore non agricolo contro i 165 mila previsti.

Veniamo ai mercati e partiamo dalle borse europee che come dicevamo hanno vissuto una giornata all’insegna del colore verde (indice Eurostoxx 50 +0,77% a 3.255 punti). La migliore tra le piazze del vecchio continente è stata Francoforte (Dax +1,08% a 11.659 punti), più contenuti invece i rialzi a Parigi (Cac +0,77% a 4.791 punti), Madrid (Ibex +0,17% a 9.330) e Londra (FTSE 100 +0,12% a quota 7.107 punti).

Bene anche Milano con il FTSE MIB che ha mostrato segnali di ripresa chiudendo a quota 18.740 punti in rialzo del +0,81%. I rialzi di oggi sono stati guidati da Ferragamo, miglior titolo di giornata (+6,63%), bene anche Unicredit (+5,72%) ed Stm (+3,45%). Tra quelli che hanno chiuso in negativo da segnalare Luxottica (-2,03%).

Sono per lo più positive anche le borse americane in attesa di sapere cosa decideranno Yellen & Co. La migliore è il Nasdaq (+0,40% a 5.637 punti), in rialzo anche il Dow Jones (+0,13% a 19.980 punti). Poco sotto la parità invece l’S&P 500 che cede il -0,04% a quota 2.277.

Vediamo cosa è successo sul mercato dei cambi con la giornata positiva della Sterlina: in attesa di sapere cosa deciderà domani la Bank of England sui tassi d’interesse la valuta inglese fa registrare rialzi nei confronti di Dollaro (GbpUsd +0,39% a 1,2632), Euro (EurGbp -0,86% a 0,8508) e soprattutto Yen (GbpJpy +1% a 143,31 punti). Il Dollaro è invece in guadagno nel cambio con l’Euro (EurUsd -0,46% a quota 1,0747) ed in quello con lo Yen (UsdJpy +0,57% a quota 113,43 punti).

Rialzi anche per il Petrolio sul mercato delle materie prime (non molto consistenti a dir la verità, ma pur sempre di rialzi si tratta): a New York il WTI guadagna il +0,51% a 53,06 $ al barile mentre a Londra il Brent fa registrare un +0,72% a quota 55,97 $ al barile.

Ribassi invece per Oro ed Argento che cedono rispettivamente il -0,31% (a 1.207 $ l’oncia) ed il -0,43% (a 17,46 $ l’oncia). Giù anche il Rame (-0,60%), positivi invece sia Platino (+0,49%) che Palladio (+1,17%).

Buon Trading a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •