•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quella di oggi è stata una seduta positiva per i mercati azionari che hanno visto sia le borse europee che quelle americane con il segno più. In lieve ripresa il Petrolio dopo il rosso di ieri, ribassi invece per Oro ed Argento.

Il calendario economico in questo giovedì 6 dicembre ci presentava due dati di un certo rilievo: il primo, la Bilancia Commerciale in Australia, ha mostrato un calo di molto superiore alle previsioni degli analisti. Il secondo invece, gli Unemployment Claims, non ha mostrato variazioni significative nè rispetto alle attese, nè tantomeno rispetto alla scorsa settimana.

Vediamo dunque cosa è successo sui mercati iniziando dalle borse USA che in questo momento sono tutte positive: l’indice migliore è il Nasdaq che guadagna il +0,57% a 6.814 punti, più contenuti invece i rialzi di S&P 500 (+0,17% a quota 2.633) e di Dow Jones (+0,14% a quota 24.173).

Situazione piuttosto simile questo pomeriggio anche per le borse europee che hanno chiuso tutte in positivo (indice Eurostoxx 50 +0,41% a 3.575 punti) tranne Londra che invece è stata negativa (FTSE 100 -0,42% a quota 7.317 punti). La migliore tra le piazze del vecchio continente è stata Madrid (Ibex +0,83% a 10.269 punti), a seguire troviamo Milano (FTSE MIB +0,69% a quota 22.461), Francoforte (Dax +0,39% a quota 13.049) e Parigi (Cac +0,23% a 5.388).

Passiamo al mercato Forex iniziando da Euro-Dollaro che oggi non ha fatto registrare movimenti significativi ed in questo momento si trova poco lontano dalla parità (EurUsd +0,03% a 1,1798). Rialzi più consistenti invece per Dollaro-Yen (UsdJpy +0,33% a 112,64 punti), Sterlina-Dollaro (GbpUsd +0,20% a 1,3419) e Sterlina-Yen (GbpJpy +0,55% a quota 151,17 punti). Leggero ribasso per Euro-Sterlina che sta perdendo il -0,17% a quota 0,8791 punti.

Chiudiamo come sempre dando uno sguardo anche alle materie prime con Oro ed Argento che oggi sono stati protagonisti di una giornata negativa: il primo cede il -0,82% a 1.255 $ l’oncia, il secondo fa leggermente peggio e perde il -0,88% a 15,81 $ l’oncia. Segno meno anche per il Platino (-0,44%), rialzi invece per Rame (+0,35%) e soprattutto Palladio (+2,24%).

In leggera ripresa il Petrolio: dopo i ribassi di ieri oggi il greggio guadagna sia a New York dove il WTI è in positivo del +0,93% a 56,49 $ al barile, che a Londra dove invece il Brent si trova a +1,14% (61,93 $ al barile).

Buon Trading a tutti

Manuale Pratico Del Trader Sportivo, Betfair, Trading, Matckbook, Scommesse, Betting, Guadagnare Soldi Online, Scommesse Sportive, Calcio, Tennis, Basket,


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •