•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SC20140604-135215

Sopra, vi ho messo bene in evidenza il grafico a 30 minuti del CFD del Bund (scadenza giugno 2014), il derivato del titolo di stato tedesco. Come spesso accade per questo sottostante, il mercato ha aperto con un piccolo gap di 8 punti.

Come scriviamo sempre, non entrate mai perché si è verificato un gap, ma attendete un segnale valido.

Non entriamo mai a mercato nella prima ora di contrattazione, per il semplice fatto che la sessione europea apre alle 9 italiane, e in quei frangenti siamo esposti ai market mover, che, senza la massa degli operatori di borsa, riescono a muovere il mercato con piccole somme.

L’ingresso short, avvenuto alla rottura della barra cerchiata di ciclamino, ha due perché: il gap da chiudere e l’escursione del prezzo verso l’alto alla ricerca degli ordini piazzati in prossimità del massimo delle 14.30 di ieri.

Ho chiuso ¾ di posizione a due punti dalla chiusura del gap, ottenendo un primo profitto di 13 punti. Il resto è in pari, ma non credo che vada giù ancora. In area 145.67 – 145.85 potrebbe esserci un buon rimbalzo verso l’alto.

A dopo per un eventuale aggiornamento.

Sebastiano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •