•  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 89
  •  
  •  
  •  
  •  
    90
    Shares

Il tennis, è lo sport dove, di gran lunga, si guadagna di più con il trading sportivo. Il principale motivo, è la liquidità che ci si può trovare e l’alta volatilità anche tra un singolo punto e l’altro.
Posso anche affermare che, il tennis può essere pericoloso, se non sappiamo bene quale tipo di approccio sia quello giusto.

Come scritto in questo post, non serve essere stato un ex giocatore, oppure essere un maestro federale per beccare senza remore un pronostico. Bisogna, piuttosto conoscere bene le modalità e i difetti del gioco di chi si va a seguire.
Il primo errore, aggiungerei, fatale che uno sport trader sul tennis può commettere, è approcciare questo trading senza l’adeguata attrezzatura.
Chi ha fatto qualche corso con me sull’argomento tennis, specie nel momento in cui parliamo di scalping, sa bene quanto ragioniamo sull’idea di avere una piattaforma professionale per portarci verso un vantaggio sleale nei confronti di chi usa la piattaforma generica di Betfair.

Da cosa è generato il vantaggio sleale?

Beh, con una piattaforma professionale, sai dove sono i soldi e vedi cambiare le quote molto prima degli altri che utilizzano la generica di Betfair.

Questo ti permette di chiudere più velocemente le posizioni e molte volte anche di chiuderle prima che gli altri trader si siano resi conto di quanto stia succedendo. Vantaggio Sleale, per l’appunto.

Altra situazione in cui devi essere preparato, è sulla lista dei giocatori e cercare di evitare di fare trading su qualsiasi partita.
Guarda nella foto sotto. Io, oggi, sono entrato in una partita di un torneo dove non c’era nulla da prendere.

Guarda il campo. Non si vedono nemmeno le righe. Non ci sono giudici di linea. Non ci sono i raccattapalle. Capito? Sono i giocatori a recuperare le proprie palline dopo il gioco.

Non ti dico la liquidità.
I giocatori, chi erano?
Uno, si chiama Pedro Sakamoto. Giapponese? vai a saperlo.
Eppure, oggi è lunedì. Non ci sono partite interessanti e sono pure entrato e come sono entrato sono uscito. Con un solo punto, ho fatto quasi il 30% e mi sono subito defilato, perché mi sono reso conto di aver fatto un errore da principiante.

Certo, l’errore è, non tradare giocatori della tua lista della spesa. L’ho chiamata così, perché, con questo lavoro ci mantengo la famiglia.

Bisogna costruire una propria lista di giocatori e lavorare prevalentemente su quelli.
Io ho una lista particolare e se sei interessato a conoscerla, metti un commento qui sotto che nel giro di qualche giorno te la farò avere.
Allora, prima cosa che ti consiglio, è di lavorare su una lista giocatori di cui conosci tutto. Poi, di non entrare in tornei che non sono liquidi e solo per fare qualche puntata. terzo, cerca di munirti di una postazione professionale, almeno due monitor e di poter far conto di una piattaforma che non sia quella base di Betfair.

Ok, ricordati della lista giocatori. Se vuoi conoscere la mia, commenta qui sotto.
Che il profitto sia con te!

Max W. Soldini
Massimo Pava


  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  • 89
  •  
  •  
  •  
  •  
    90
    Shares