155 
   
155
Shares

Ieri pomeriggio avevo appuntamento con il dentista. Il dentista di solito non piace tanto alle persone: a me non fa tutto quest’effetto, è amico mio e mi ci diverto quando vado.

Ieri però la seduta è durata un po’ più del solito e come sempre faccio quando non sono davanti alla piattaforma, controllo le posizioni Spread dal cellulare o dai siti delle borse.

Ne abbiamo aperte tre: Soia, Farina di Soia e Zucchero. Quest’ultimo ci ha già dato soddisfazioni, siamo aperti con l’ultima parte con lo stop in pari quindi siamo tranquilli.

Soia e Farina di soia invece è qualche settimana che ci fanno penare, salgono, scendono, poi risalgono. Ieri vedevo che le cose stavano andando bene ma a volte i siti delle borse danno dei risultati non veritieri perchè se batte il prezzo su una gamba ma non lo batte sull’altra, lo Spread risulta che è salito ma in realtà non si è mosso perchè manca l’eseguito su una delle due gambe. Poco male, sapevo che eravamo in profitto quindi ero tranquillo.

Appena tornato a casa ho acceso la piattaforma di Seasonalgo ed i grafici che mi sono trovato davanti erano questi. La prima cosa che ho pensato è stata: Azz!

Spread-ZSN16-ZSX16

Spread-ZMN16-ZMU16

Anche Seasonalgo a volte ha lo stesso problema, quindi prima di esultare ho aspettato di aprire la piattaforma. Era tutto vero.

Il primo, la Soia, prevede in acquisto il contratto di Luglio 2016 ed in vendita quello di Novembre 2016: noi siamo entrati, sempre con la nostra speciale tecnica, ad un valore di -3,5 punti con 2 contratti. Lo Spread ha fatto su e giù per un po’, arrivando a fare nuovi minimi a -6,75. A quel punto ha ricominciato a salire. Valore di chiusura di ieri sera: 18,5 punti. Il contratto future sulla Soia fa 50$ a punto.

Abbiamo messo il nostro profit in modo da intascare gli schei alla riapertura dei mercati. Detto fatto, questo è stato il nostro buongiorno

Spread-Profitti

Il contratto della Soia è quello alla seconda riga: metà posizione chiusa ed abbiamo preso 1.076 $ e 26 cents. Il margine per aprire un contratto Spread era di 433$: se facciamo due conti in due mesi e mezzo (operazione aperta il 27 Gennaio) abbiamo fatto il 248,55% sul capitale effettivamente impegnato per l’operazione. Azz di nuovo.

Ed abbiamo ancora il secondo aperto.

La riga sopra rappresenta invece il profitto sulla Farina di Soia: operazione che abbiamo aperto il 9 Febbraio scorso quando lo Spread quotava un valore di -2,6 punti. Abbiamo dovuto aspettare che partisse, ha fatto le bizze per un po’, ma l’avevamo preso ad un livello talmente buono che non siamo andati praticamente mai in negativo.

Eravamo in posizione con 10 contratti, ne abbiamo chiusi la metà: il profitto con i primi 5 è stato di 2.042$ e 19 cents. Per aprire un contratto Spread il broker ci ha richiesto 535 $ di margine per contratto: in due mesi il ritorno sul capitale investito è stato del 76,34%. Azz, e tre!

Abbiamo ancora aperto un contratto di Soia e cinque di Farina: le condizioni perchè continuino a salire ci sono, e noi siamo dentro. Dovessero farci uno scherzetto ormai siamo più che protetti con i nostri trailing stop.

Vi terremo sicuramente aggiornati.

È stato un buongiorno da 3.118,45$. Ce ne fossero tutti i giorni di risvegli così.

Buon profitto a tutti

Luca

Il Manuale Del Trader Idiota


     155 
   
155
Shares