•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 49
  •  
  •  
  •  
  •  
    49
    Shares

Cari amici appassionati di Trading Online oggi ritorniamo a parlare dell’operatività che tante belle soddisfazioni ci ha dato fino a questo momento: lo Spread Trading.

Chi ci segue abitualmente sa che stiamo analizzando insieme in queste settimane un’operazione sul Mais, in particolare lo Spread che prevede in acquisto il contratto di Settembre 2016 ed in vendita quello di Marzo 2017 (le prime due puntate le puoi trovare qui e qui), che è entrato in finestra stagionale a metà Maggio e ci rimarrà fino alla metà di Agosto. Questo qui sotto è il grafico dello Spread aggiornato alla giornata di oggi

Spread-Mais-ZCU16-ZCH17

Rispetto a dove ci eravamo lasciati l’ultima volta lo Spread è sceso, a dimostrazione del fatto che quel possibile segnale d’ingresso che avevamo indicato (e cioè la rottura del supporto in area -8,5) poteva andare bene. Per chi si fosse perso quel segnale, o se qualcuno voleva aspettare una conferma, c’era un possibile uncino di Ross che si è formato in data 15 Giugno che poteva rappresentare un buon treno per i ritardatari.

La domanda che potrebbe sorgere spontanea a questo punto è: ma voi siete entrati? La risposta è no, ed il perchè l’abbiamo spiegato l’altra volta. Ci eravamo imposti di stare fuori dal mercato al meno fino al rilascio dei risultati del Brexit ed in segnali di cui parliamo sono caduti proprio nella finestra temporale in cui noi non avevamo deciso di operare. Questione di disciplina.

Ma il fatto che noi non siamo entrati non significa che non sia una buona operazione: chi è dentro è in guadagno perchè lo Spread nei giorni scorsi è sceso. E noi vogliamo comunque analizzare l’operazione perchè la discussione può essere un valido aiuto sia per chi si sta approcciando allo Spread Trading e sia per chi è esperto ma vuole sentire punti di vista differenti.

A questo punto i discorsi da fare sono due: primo la gestione dell’operazione, secondo se questo Spread ormai è andato oppure ci sono le possibilità di riprenderlo più avanti.

Partiamo dalla prima. Ipotizzando un ingresso alla rottura del supporto, diciamo a -9,75 punti, valore di chiusura del giorno della rottura, ed ipotizzando uno Stop Loss di circa 4 punti sopra il massimo del 27 Maggio, lavorando con un rapporto Rischio:Rendimento di almeno 1:1 per i primi contratti, a voler essere pignoli non abbiamo mai toccato il primo profit, almeno nei valori di chiusura (il minimo del 21 Giugno è stato a quota -13,5, un tick sopra il livello del primo profitto).

Noi consigliamo sempre di non guardare il tick quando si tratta di prendere denaro perchè altrimenti, come in questo caso, rischi di vedere volare via i tuoi sudati soldi per poi non rivederli più.

In ogni caso, ora lo Spread ha appena dato un segnale di possibile inversione del trend, quindi che fare? Come sempre i nostri sono solo consigli e buttiamo lì delle idee basate sulla nostra esperienza per alimentare la discussione. C’è chi non ha guardato il tick, e magari ha già chiuso una parte dei contratti, e c’è chi non l’ha fatto. Che fare, mettere lo Stop in pari? Chiudere tutto? Questo sta alla strategia che avete deciso nel momento in cui siete entrati in posizione. Noi che in genere lavoriamo con più contratti avremmo chiuso la prima parte e monitoreremmo quello che succederà nei prossimi giorni, tenendo presente la regola aurea di non trasformare mai in perdita un’operazione in guadagno.

La seconda domanda è: l’operazione è già andata o offre possibilità anche a chi non è entrato? La palla di cristallo ovviamente non l’abbiamo, però a veder le medie, soprattutto quella a 5 anni, potrebbe esserci una risalita prima della discesa vera e propria. Quindi la risposta è: vediamo cosa succede nei prossimi giorni, se lo Spread risale si può pensare di entrare per prendere la parte finale della discesa stagionale.

Queste sono le nostre indicazioni che sono dettate dalla nostra esperienza e dal nostro tipo di operatività. Ci sembrava giusto parlarne anche se noi non siamo entrati in posizione.

Aspetto le vostre opinioni, siamo qui per creare una discussione che sia profittevole per tutti. Se prendiamo schei, siamo tutti più felici.

Buon Profitto a tutti

Luca

Il Manuale Del Trader Idiota


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 49
  •  
  •  
  •  
  •  
    49
    Shares