•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fino a questo momento, stiamo assistendo ad un avvio settiamnale abbastanza tranquillo.

Come sempre, al mattino, se faccio trading, seguo quelle due o tre valute che mi permettono di grattare qualcosa al mercato, per poi spostarmi, al pomeriggio, a seguire le vicende dei mercati americani.

In mattinata, ho chiuso due operazioni, una sulla sterlina contro dollaro, sul mercato forex regolamentato e una su euroFX, il derivato di euro contro dollaro.

La sterlina mi ha riservto una grande lezione di come le mani fotti siano sempre piene di risorse e di come sia vera la diceria che non fanno mai prigionieri.

Nell’immagine sotto, ti faccio vedere come si fa fregare un pollo, (in questo caso io), dalle mani fotti in piena azione.

non ho preso il calicetto, fregato come un pollo, max soldini

Non ho preso il bellissimo Calicetto con tanto di Snack Bar e poco dopo mi sono complicato la vita con una entrata, tutto sommato buona, ma che mi ha portato uno stop bello tosto.

La freccia rosa, è il punto dove sono entrato al ribasso. (Ribadisco che l’entrata era buona).

Non sono rimasto al pc per controllare l’evolvere della posizione, mettendo uno stop loss protettivo dove vedi la freccia rossa.

Beh, colpito e affondato in pochi colpi.

Quello che mi ha affondato del tutto, è stato rendermi conto che la mia posizione, è stata chiusa pressoche al massimo di quel movimento, per poi andare dove avrei preso almeno una parte del mio profitto.

106 dollaroni e 91 centesimi fumati e regalati a qualche altro trader meritevole.

Qui sorge una discussione tra trader che utilizzano lo stop loss e altri che non lo usano.

La domanda che sorge spontanea, è: “Ma quello stop loss, era corretto?”

La risposta è sì, lo stop loss èsempre corretto, anche quando te lo vanno a catturare.

Il mio ordine era dentro a quel livello, ma stai sicuro che, se volevano farmelo fuori ad un livello differente, questo sarebbe comunque accaduto.

Da cosa è dipeso?

Beh, ero dentro all’ora di pranzo e i volumi si sono assotigliati di molto e con due lire, chi sa muovere il mercato, porta a casa la grana.

Lo stop loss, è il migliore amico del trader, detto scritto e confermato.

Diverso, invece l’andamento sul detrivato euroFX.

Li, ho chiuso con un piccolo profitto i miei due contratti al ribasso.

Guarda l’immagine qui sotto.

mi sono rifatto del perdita sul forex, max soldini

Dai, sono in profitto di 220 dollari, comprese le commissioni e la perdita sul derivato della sterlina.

Ora passiamo al mercato americano che tra qualche minuto aprirà i battenti.

Che il profitto sia con te.

Max W. Soldini

 

Lo stop loss, è il migliore amico del trader.

 

 

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •