•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo più di un anno dalla prima vendita privata del token Gram di Telegram, il 10 luglio avrà inizio la prima vendita al pubblico sul sito di scambio Liquid.

Sono in molti, credo, che attendevano il momento di poter acquistare il token di Telegram, Gram, vista la grande richiesta che c’era stata nella vendita privata iniziata a Febbraio dello scorso anno.

Infatti la pre-vendita si era svolta in due fasi e per l’alta richesta dei Gram, si erano raccolti una cifra che si aggira intorno ai 1,7 miliardi di dollari.

Una cifra mica da ridere,anzi: una volta dovesse essere ufficializzata, diventerebbe la più grande Pre-ICO della storia.

Il lancio vero e proprio della piattaforma è previsto per il 31 Ottobre.

Per acquistare i token Gram servirà :

⦁ Registrarsi su Liquid e verificare la propria identià.

⦁ Effettuare un versamento in USD o USDC per acquistare i token.

⦁ Andare sulla pagina di vendita dei token alle 10:00, ora in cui si aprirà la vendita.

I token verranno poi rilasciati solo dopo il lancio ufficiale di Ottobre e avverranno in 4 tranches con 3 mesi di distanza l’una dall’altra.

Per i residenti di USA, Giappone e Corea non sarà possibile partecipare all’acquisto dei Token.

Non è chiaro quela sarà il numero di token che sarà messo in vendita nè il prezzo.

Sarà inoltre possibile guadagnare qualche token invitando amici all’acquisto tramite un referral link, basta che quest’ultimi acquistino almeno 100 $ di token Gram.

TON, il Telegram Open Network, sviluppato dal co-fondatore di Telegram, Nikolai Durov, mira a fornire uan nuova soluzione di Blockchain, per soddisfare la velocità e la scalabilità richieste ad una adozione di massa delle criptovalute.

Telegram Open Network

Il token GRAM, potrebbe diventare una delle più grandi criptovalute per capitalizzazione di mercato, o comunque una delle più utilizzate, in quanto Telegram vanta più di 200 milioni di utenti attivi e ad oggi, 500.000 nuovi utenti giornalieri.

Il lancio è vicino e in molti lo attendono, il tempo per organizzarsi c’è e uno scrollone al mondo delle criptovalute, per come la vedo io, sta per avvenire. Per non parlare della Hype che circonderà le Crowdsale dei token di Facebook e Wirex.

Continuiamo a rimanere aggiornati e teniamo gli occhi aperti .

Dalle mie parti si dice FBL, ( fa balà l’ oc )

Restare disinformati oggi è una scelta.

Paolo Ambrosini

Amicaborsa has no rights on the Telegram and TON Logo which rights belong to the legitimate owner

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •