•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A volte capita di beccare un titolo che nonostante graficamente ti dia la possibilità di tentare l’operatività.

Purtroppo il titolo in questione magari non reagisce come tu ti aspetti, nonostante altri titoli in quello stesso momento stiano recuperando bene, questo perché appunto ti sei beccato un titolo sfigato, che magari in quella giornata è più debole rispetto al mercato, quindi anche se magari l’indice recupera bene, lui resta indietro, quello che mi è capitato oggi pomeriggio in un’operazione sul titolo Mediaset.

ms 1

Titolo che nella seconda parte della seduta mi rompe i minimi di giornata, andando poi con due belle barre ad accelerare al ribasso segnando così nuovi minimi di breve, poi la configurazione di una barrettina di possibile inversione, quindi vista la condizione grafica alla rottura rialzista, come mio solito tento il buy, per tentare di prendere il possibile movimento di ricopertura delle due precedenti barre di accelerazione ribassista indicato dalla barra blu, era un buon target. Come tentativo di operatività ci stava alla grande purtroppo il titolo in questione oggi era molto più debole rispetto alla forza del mercato e quindi mentre l’indice e di conseguenza gran parte dei titoli stava recuperando bene, Mediaset invece non reagiva costringendomi poi a chiudere l’operazione in leggero stop sotto il minimo delle due barre successive alla mia entrata.

Come già detto appunto beccato il titolo sbagliato, peccato perché come figura grafica il recupero ci poteva stare benissimo, a volte capita anche questo certo fa parte del trading, per questo è stato inventato lo stop.

Ciao a tutti alla prossima.

Matteo CantoniForex, Trading, Master, Scalper, Trade, Borsa, Borsa Italiana, Paolo Serafini, Max W. Soldini, Stop Loss, Calicetto, Il Manuale Del Trader Idiota, Gain,


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •