•  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  • 80
  •  
  •  
  •  
  •  
    83
    Shares

Quando ho iniziato a fare lo Sport Trader non ottenevo risultati, guadagnavo 10 e perdevo 50, portandomi cosi ad azzerare il conto in maniere piuttosto rapida.

Nonostante sia nato in una famiglia di Traders e quindi possa risultare che il mio percorso sia più semplice rispetto al tuo posso assicurarti che non è così.

Per prima cosa ho dovuto superare due enormi ostacoli, il fatto di sentirmi superiore e la pigrizia di rispettare i vari parametri.

Non dovevo sentirmi superiore, perchè all’epoca non ero io il trader ma i miei genitori quindi qualunque cosa contestassi avevo torto.

Fare Trading è figo, sei al pc e muovendo un po’ il mouse generi profitto. Ma questo è il risultato finale e non me ne rendevo conto.

Arrivavo al computer poco prima dei match, facevo un’analisi molto rapida e mi lanciavo sul trade subito senza prendere i dovuti accorgimenti.

Ho scelto di fare questo invece dell’università e studiare anche di notte se necessario per imparare un qualcosa dove avevo zero conoscenze, ho dovuto sbagliare e continuare a provare tantissime volte. Proprio come dovrai fare tu!

L’obiettivo di Amica Borsa è quello di diventare una Web TV in ambito trading in tutti i suoi generi, per aiutare i neofiti a muovere i primi passi e i più avanzati a specializzarsi.

Per aiutarti a fare uno scalino in più verso il professionismo voglio elencarti alcune convinzioni che ti fanno passare per obbligatorie e con cui ti stanno fregando nel Web:

% di trade positivi elevatissima

Se sei convinto che per diventare un buon trader tu debba prendere tutte le partite o quasi ti sbagli. Come dico sempre, se avessi analisi così positive scommetterei direttamente perchè più profittevole sicuramente.

Attenzione però, con questo non voglio dire che fare analisi non sia fondamentale perchè per tradare correttamente un’evento devi essere pronto, non puoi assolutamente andare ad intuito.

Tecniche infallibili

Non esistono tecniche infallibili, devi rispettare sempre il Money Management.

EVITA di fare cose stupide come Bancare 0-0 prematch a quote improponibili, fare dutching con rischio elevato o puntare a quote basse perchè “sicure”.

Questi sono metodi per far crescere rapidamente il capitale a breve termine e bruciarti il conto a medio – lungo.

Ricorda sempre un concetto fondamentale: lo scommettitore ragiona sul guadagno a giornata/partita lo sport trader professionista deve vivere di questo, quindi ovviamente guarderà a lungo termine!

Progressioni, Masanielli ecc..

Qualche anno fa, stavo già guadagnando i miei primi soldi con Betfair quando ad un certo punto mi contatta una persona chiedendomi: Come posso impostare una Masaniello efficente?

Al che ho pensato: “Ma che minchia è il Masaniello?”

Sono andato a cercare su Google e dopo essermi informato non ho nemmeno risposto al ragazzo.

Utilizzare queste cose significa scommettere ed avere un Money Management che ha poco a che vedere con il trading sportivo, almeno per quello che faccio io.

Stessa cosa con le progressioni, martingale ecc che reputo inutili in un percorso da sport trader.

Impara a gestire i loss amico mio! Sempre con un Money Management adeguato (Io utilizzo massimo il 2-3% del capitale su un trade).

Per imparare devi copiare i segnali dei migliori e capire cosa fanno

Se domani aprissi un canale per dare segnali, potrei spiegarti come replicarli e i motivi ma non impareresti nulla.

Io faccio il lavoro, io faccio trading e tu se guadagno io guadagni anche te!

Se il tuo trading è copiare segnali non stai ne facendo trading ne imparando qualcosa.

Stai cercando un’entrata facile sperando nell’abilità del trader che segui, ma che non ti porterò a nessun vantaggio futuro.

Capisco che sia un mondo complicato e sia difficile distinguere le informazioni corrette da quelle senza senso.

L’unico consiglio che posso darti è quello di creare le basi più solide possibile in modo da imparare a distinguere queste situazioni autonomamente.

Se adesso ti trovi spaesato non preoccuparti, quando ho iniziato ero messo probabilmente peggio e ho perso 1 anno dietro ad informazioni stupide online.

Se c’è l’ho fatta io puoi farlo anche tu!

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava

 


  •  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  • 80
  •  
  •  
  •  
  •  
    83
    Shares