•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Ben ritrovati a tutti.

Sono anni ormai che mi occupo di Trading, e ciò che ho imparato a fare in modo impeccabile è saper scegliere quando si deve operare e quando invece rimanere fuori dal mercato.

Ora lasciando da parte il mio fattore vacanza,( amo il mare a Luglio, Agosto è caotico, almeno io non riesco a godermelo a pieno), meglio evitare il trading in questo periodo, o meglio limitarne al massimo “l’utilizzo”.

Come da sempre dico, e lo ribadisco anche ora, questi sono i periodi dove i manipolatori del mercato, le “mani fotti”, come si suole chiamarli su questo sito, ingrassano i loro conti ancora di più.

Ricordate, che quando la liquidità nel mercato si abbassa, i movimenti “anomali” nel mercato aumentano.

Se non mi credete, mettetevi davanti al monitor, osservare le varie coppi valutarie, e vedrete quante volte, nell’arco della giornata, avvengono dei movimenti abbastanza forti, sia al rialzo che al ribasso, senza che ci sia un valido motivo, come notizie importanti o altro; oppure se ci sono notizie magari di medio impatto, il prezzo incomincia a muoversi in modo nervoso come se ci fossero i non farm payrolls per  fare un esempio.

Questi sono i periodi prosciuga conti dei piccoli trader retail.

Perché allora mettere a repentaglio il proprio capitale andando a operare in questi periodi?

A volte magari, capitano delle occasioni ghiotte anche in questi periodi, non dico di no, se non possiamo farne proprio a meno, cerchiamo di sfruttarle, con un rischio ridotto e acchiappiamo il profitto appena possibile.

Non farti prendere dalla smania di operare per forza, il mercato non scappa, approfitta di questi periodi per ricaricarti, goditi il sole, dedicati al tuo fisico facendo passeggiate, ti rigenererai in modo fantastico, ripartendo poi a Settembre, col piede e giusto e con nuova linfa.

Ci sono stati anni, in cui nel mese di Luglio ho fatto ottime operazioni, non lo nego, però come ho citato all’inizio, ho imparato a riconoscere quando entrare o stare fuori, fatto sta che quando ero dentro, non appena ho potuto, ho grattato quel che potevo al mercato, e sono scappato, ma sono eccezioni!

I miei vogliono essere consigli, avendoli vissuti sulle mie spalle, poi ovviamente ognuno è libero di scegliere, per carità, ma i periodi da bollino rosso da cui astenersi dall’operare sono Agosto (Luglio come ho detto, qualcosina si può anche farla), e il periodo che va dal 20 Dicembre al 6/8 Gennaio, per me questi sono periodi proprio “banditi”, tienili bene in mente, o meglio, appuntateli da qualche parte, e metteteli in evidenza, in modo da averli sempre sotto gli occhi.

Tengo molto a fare aprire gli occhi a chi approccia questo mondo del trading, per questo cerco d’indirizzarvi sulla retta via.

Di gente che perde soldi c’è ne fin troppa, e li perde proprio perché nessuno gli insegna le cose correttamente.

Fate tesoro dei consigli, non fatevi vincere dalla foga di operare per forza, godetevi l’estate, è breve, ci sarà un lungo periodo per poter operare.

Buona giornata.

Un saluto.

Sergio Candiloro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share