•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Oggi è una giornata con l’assenza di dati significativi e dopo aver lasciato correre la prima mezz’ora di contrattazione, mi sono cimentato sul grafico a tre minuti del derivato sull’indice di borsa americano Dow Jones.

Scrivo sempre di non fare trading sulla prima mezz’ora di contrattazione di questi indici, anche se ci sono delle tecniche per portare a casa dei profitti anche in questi primi trenta minuti.

IMG_2922C’è troppa volatilità, e molte volte, le tecniche che conosco, non hanno esatta rispondenza, non perché non funzionano, ma per una serie di motivi, primo tra tutti, l’afflusso lento dei dati tra il mercato e la piattaforma.

Non s se ti è mai capitato, in questa prima frazione di trading, di ritrovarti con un prezzo segnato dal grafico e nello stesso momento, con uno completamente differente, segnato dal book.

Nasce una difficoltà di interpretazione, e il rischio, se sei al mercato in quei momenti, aumenta in modo esponenziale.

Altro motivo per cui non entrare nella prima mezz’ora, deriva dalla velocità di esecuzione che devi avere per portare a casa qualcosa.

Solito discorso dell’Ernesto Sparalesto, per non vedere le tue posizioni in profitto, diventare, senza pietà alcuna, posizioni in perdita.

Dai, arriviamo al sodo. Quello sotto è il grafico a te minuti dell’indice Dow Jones.

La freccia ciclamino, indica la barra di misurazione. Nella mia strategia immediata, mi serve questa barra per capire quando eventualmente il prezzo andrà a sgonfiarsi.

C’è, la considero, ma la tengo li da parte, per ogni evenienza, ma non fa parte della mia strategia di trading di questa parte di sessione.

scalping con un grafico a tre minuti, max soldini.

La prima freccia verde alla tua sinistra, indica una croce del morto.

La croce del morto, quella che trovi anche sulla tomba del trader Pipponi di Milano, indica dove il prezzo tocca un determinato livello per poi sgonfiarsi.

Quello, punto più, punto meno, è dove entrerò in posizione per rapidissime operazioni di scalping con le tecniche di Paolo Serafini e il grafico a tre minuti.

Le successive quattro frecce verdi, ti indicano dove sono entrato in posizione. La freccia nera, dove mi sono preso uno stop loss, perché il prezzo è sceso ancora. la freccia verde successiva alla nera, dove sono entrato ancora al rialzo.

Guardando bene il grafico, ti accorgerai di una sottile linea gialla, è il punto dove esco di gran carriera dalla mia posizione ogni volta che viene raggiunta.

Se conti le barre, ti accorgi che ho chiuso con il profitto di 702 dollari, al netto delle commissioni,su questo derivato con poco più di un’ora di scalping.

Ho avuto anche tempo di fare tre operazioni di scalping sul mini nasdaq, con un profitto netto di 263 dollari e 22 cent.

accumulare profitto con il trading online, max soldini

Due operazioni le ho chiuse in stop loss e una in profitto.

Come vedi dalla foto, anche oggi ho un testimone in carne ed ossa.

Quando faccio trading con le tecniche di Paolo Serafini e il grafico a tre minuti, mi sembra di essere il primario che insegna ad operare all’allievo, utilizzando il piccolo chirurgo.

Beh, sempre meglio che andare a rubare le galline nei pollai.

Che il profitto sia con te.

Max W. Soldini

Manuale Trading, Il Manuale Del Trader Idiota, Scuola Trading, Corso Trading, Video Trading, Paolo Serafini, Max W. Soldini, MAX SOLDINI,Youtube


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share