•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 104
  •  
  •  
  •  
  •  
    104
    Shares

Ciao a tutti i gli amici trader di Amica Borsa!

E’ da un po’ che non scrivo, ultimamente sto studiando delle tecniche di trading molto interessanti che mi impegnano molto. Tuttavia, quando capita, non mi lascio scappare i miei soliti ingressi, diciamo “standard”, per grattare qualcosina a mercato.

L’operazione che condivido oggi è stata fatta venerdì 27 maggio scorso. Giornata caratterizzata da mercati sotto tono e bassi volumi, probabilmente perchè, oltre ad essere venerdì, era in programma il G7 in Giappone. Nel pomeriggio, però, qualcosa si muove. In particolare, la coppia EUR-USD del mercato Forex OTC, dopo una mattinata di lateralità, ha preso direzione ribassista e prima delle 17.30, rompe il minimo del 25 maggio.
Guardate il grafico qui sotto, è a 5 minuti.

 

Immagine A

Dopo una piccola lateralità, entro al rialzo alla rottura del massimo della barra delle 17.15, a 1.1131, cercando di grattare qualcosa con il probabile ritracciamento del prezzo. Perché probabile, è presto detto. Guarda qui sotto il grafico orario.

 

Immagine B

I prezzi sono usciti dall’area delimitata dalle bande di Bollinger. Sappiamo che la probabilità che la distribuzione delle quotazioni si trovi all’interno di questa area è superiore al 95%. Quindi, è molto probabile che il prezzo ritorni a testare la banda inferiore, prima di continuare il suo cammino. Quindi, ricapitolando, abbiamo la rottura di un minimo di due giorni prima e un segnale buy sul grafico orario. Basta trovare l’ingresso giusto su un grafico più veloce, con un rapporto rischio/rendimento buono, e il gioco è fatto.

Il mio obiettivo, in questa operazione, è quello di chiudere una consistente parte di posizione (l’80%) quando il prezzo arriva a toccare la banda inferiore. Parliamo di 10 pip di gain, contro un rischio di 5 pip, rappresentato dallo stop loss. Guardate il grafico qui sotto, sempre orario.

IMMAGINE C

Target raggiunto (ho guadagnato il pane anche oggi) e stop in pari, la mia operatività preferita. Lasciate perdere i predicatori di “pipponi” e di trade da favola, l’obiettivo è conseguire piccoli profitti costanti.

Grazie per l’attezione e alla prossima.

Sebastiano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 104
  •  
  •  
  •  
  •  
    104
    Shares