•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

eurusd dailyCiao ragazzi!

E’ da qualche giorno che non pubblico operazioni. Sono stato lontano dal trading per motivi vari, e adesso devo rimboccarmi le maniche per cercare di apparecchiare la tavola anche questo mese.

Ho anche cercato di fare profitto nei momenti di libertà, ossia dopo che ho mandato a ninna la famiglia. Vi sconsiglio di intraprendere dei trade di notte, per gli scarsi volumi e la stanchezza che può fare brutti scherzi. immaginatevi di addormentarvi involontariamente dopo aver piazzato il vostro ordine a mercato, e risvegliarvi con un bel passivo in conto. Io, però, un po’ per necessità, un po’ perché c’erano i presupposti, ho voluto tentare.

Come potete vedere dal grafico daily sopra, cross Euro vs Dollaro, sono entrato sul più classico dei rimbalzi sulla media mobile a 14 periodi, che guarda caso coincide con il livello “di incontro” toccato dal prezzo nelle aree che ho segnato con i cerchietti color ciclamino. Azz! Che coincidenza! L’ingresso l’ho filtrato con un grafico a 5 minuti, quello qui sotto.

eurusd 5

Si tratta del Big Hunter Stop di Paolo Serafini, spiegato nel Manuale del Trader Idiota e ai master di trading. L’ingresso al ribasso è avvenuto a quota 1.3491 circa. Stop loss un po’ largo di 10 punti (il punto di incontro è su grafico giornaliero) e primo take profit dopo 30 punti di gain, dove ho chiuso i classici 3/4 della posizione sell. Il resto l’ho gestito con un grafico orario. Verso mezzogiorno, ho chiuso il restante quarto, sul formarsi del calicetto che vedete qui sotto.

eurusd orario

Ovviamente, si poteva tentare uno stop e reverse da manuale, ma io avevo già ampiamente raggiunto l’obiettivo giornaliero.

Che il profitto sia sempre con voi amici!

Sebastiano


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •