•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
    43
    Shares

Mentre continuiamo a seguire il calcio senza farci operazioni, si avvicina uno dei tornei più importanti dell anno di tennis.

Lo US Open.

Finalmente tornano nello stesso torneo Djokovic, Nadal e Federer.

Guardando il tabellone maschile si può definire un lato destro molto più duro con: Del Potro, Djokovic, Federer, Kyrgios, Fognini, Coric, Isner ed un primo turno tra Dimitrov e Wawrinka.

Il favorito è Djokovic per i bookmakers, seguito da Nadal e Federer.

Un tabellone così duro significa partite molto interessanti ed una possibilità di fare ottimi profitti.

Ricordo che lo US Open essendo torneo slam si gioca al meglio dei 5 set e non dei 3 come i soliti tornei.

Un torneo come questo può portare ottimi profitti, ma se gestito male può portare enormi perdite.

Perchè?

1- Over Trading

Il rischio di seguire troppi eventi e perdere la lucidità è elevato viste la lunghezza dei match e del tabellone stesso.

2- Gestione perdite

Se non gestisci bene le perdite c’è un’elevata possibilità di perdere la testa e tentare di recuperare con i match successivi, ed essendo tanti può causare un effetto leva al contrario ingigantendo una perdita in modo esponenziale.

3- Stanchezza

Giocando in America le partite iniziano nel tardo pomeriggio e proseguono per quasi tutta la notte. Se ti senti stanco non seguire le partite perchè alle 3-4 del mattino non hai la concentrazione necessaria per eseguire i vari trade in modo perfetto.

4- Nomi

I tornei slam hanno i giocatori più forti del mondo, un trader sportivo però deve distaccarsi dal nome e capire se un giocatore sulla carta molto più forte sta giocando male.

Pensare che un giocatore vinca solo perchè si chiama Federer, Nadal o Djokovic può portare conseguenze molto negative.

Il mio consiglio è quello di guardare i primi turni, che in genere hanno quote basse per capire chi tra i favoriti è più o meno in forma e non farci trading su.

Quando iniziano i match interessanti allora inizia a farci trading.

Nei tornei slam non utilizzo la tecnica di bancare il favorito perchè essendo al meglio dei 5 la variazione di quota se perde il primo set e va sotto è molto inferiore ai classici tornei al meglio dei 3 set.

Ti consiglio di optare su un buon vecchio scalping.

Ora il campionato di calcio non è ancora tradabile, ma quando lo sarà analizzerò qualche tecnica sperando di aiutarti a trovare quella che sia profittevole per te.

Se c’è qualche tecnica specifica che vorresti approfondire scrivilo nei commenti o sul mio profilo Facebook e cercherò di portare qualche contenuto a riguardo.

Buon Trading Sportivo!

Marco Pava


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
    43
    Shares