•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 55
  •  
  •  
  •  
  •  
    55
    Shares

No, non impressionarti, anche per me, è la prima volta che sento parlare di matematica intuitiva applicata in borsa, è stato subito un dramma, anche perché associo la matematica al dolore e ai ricordi di quando ancora andavo a scuola.

Andavo malissimo e uno dei voti migliori che riuscii a conseguire, fu un 2-.

Voto che che mantenni l’arco di un minuto, dato che la professoressa, subito dopo avermi consegnato il compito e nemmeno atteso che mi sedessi, mi richiamò alla cattedra per aggiungere altri tre meno.

Non te la prendere, è solo per un fatto di giustizia sociale.

Queste le sue parole che ancora ho stampato in testa.

Spero che i miei figli non leggano questo post.

Però, devo dire che non non sono uno che si da per vinto, una delle mie frasi motivazionali con un vero senso, è di Morrison, (No, non intendo quello 🙄 , ma il cantante dei Doors).

“Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio.”

E, a dirla tutta, i conti, col passare del tempo, ho imparato a farli benissimo.

Ok, non voglio divagare. Il mio primo contatto con la matematica applicata alla borsa, l’ho avuto nel 2013, quindi possiamo dire molto recentemente, leggendo questo manualetto.

Non è che mi sia stato di grande aiuto, diciamolo pure, ma un buon inizio si.

Con il passare del tempo, mi sono sempre più documentato, perché, questa è la mia idea, l’algoritmo potrà sostituire l’uomo al posto di lavoro e, nonostante la mia veneranda età, voglio non solo farmi trovare pronto, ma anche essere l’artefice di qualcosa di grande.

Già liberarsi dal lavoro, dovrebbe essere considerato qualcosa di grande.

Ecco perché, e scusami il giro di parole, ho accolto con entusiasmo le tecniche di Vincenzo Frascella

Dai, non voglio andare oltre, solo dare un piccolo aggiornamento sull’operazione che sto seguendo, con soldi reali, e data da Vincenzo con il preciso paradigma: Ci devi credere.

Nella foto sotto, metto come mi sono comportato nell’eseguire l’operazione. E dato che ci sono entrato pesante, per il mio conto, con due lotti, non ho seguito alla lettera i target proposti da Frascella, chiudendo prima un lotto a un profitto che mi permettesse di mettere due schei in tasca, e un altro mezzo lotto di consolidamento. (Frecce gialle).

Sull’ultima parte, cercherò di arrivare al target più ambizioso, senza però rischiare di chiudere la posizione in perdita, avendo messo uno stop profit a protezione anche della mia psiche. (Freccia bianca)

Target e stop loss, li metto di seguito, ma li ho copiaincollati, (mi invento anche parole nuove), dal blog di Vincenzo.

SL    0.9343

TP       I°     OB  0.94700
            II°    OB  0.95365
            III°   OB  0.96225
            IV°   OB  0.98305 

Adesso, non mi resta che aspettare.

Che il profitto sia con te!

Max W. Soldini

 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 55
  •  
  •  
  •  
  •  
    55
    Shares