•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 53
  •  
  •  
  •  
  •  
    53
    Shares

Oggi andremo a trattare un argomento molto importante, parleremo di quote e di Value Bet.

Uno dei classici errori commessi dai neofiti è quello di ragionare cosi per fare un trade:

1- Analisi

2- Quota > 1,60-1,70

3- Trade

Nel secondo step si concentrano nel determinare la quota di valore, ma cosi facendo sbagliano tutto.

Per definire il valore di una quota non basta che sia sopra ad una determinata soglia, possono esserci quote 1,80 con 0 valore e quote 1,60 con estremo valore.

Per capire meglio, voglio introdurti il concetto di Value Bet.

Cosa sono le Value bet?

Sono scommesse che i bookmakers quotano male ed offrono una quota più alta rispetto a ciò che dovrebbe realmente essere in quel momento.

Operando su queste quote si ha un margine di vantaggio che permette di creare profitto sul lungo periodo.

Ma vediamo di spiegarlo meglio con un po’ di pratica.

Stella Rossa – Liverpool

Liverpool favoritissimo da analisi, quota 1,25.

La quota non ha valore e non ha senso entrare.

Stella Rossa si porta in vantaggio 1-0 e il liverpool sale a 1,90 ma la quota non era di valore nemmeno in quel momento.

Molti “trader” saranno entrati subito però perchè non ragionano sul valore di quota ma sulla squadra più forte.

Poco raddoppio Stella Rossa.

In questo momento si crea una quota di valore.

Ho davanti a me il mercato esito finale che vede il Liverpool a quota 3,80.

Vado a controllare i Risultati esatti:

Il mercato si aspetta una parziale rimonta del Liverpool con 2-1 e 2-2 a quota uguale.

Mentre il 2-3 è quotato a 7,8 e la vittoria del liverpool con 4 gol o più è quotato a 9,2.

Controllo i dati un paio di volte e decido di entrare nel mio trade di valore.

Banco il Liverpool a quota 3,85 con una responsabilità di 57£.

Ho bancato a 3,85 una situazione che sarebbe quotata almeno a 7.

VALUE BET!

Entro a mercato con quota di valore.

Qui moltissimi “trader sportivi” si sono fiondati sul liverpool perchè è più forte sulla carta.

Non dico che sia sbagliato entrare ad esempio bancando stella rossa, è sbagliato entare senza ragionare sul valore della quota e di come si evolverà in caso di gol o varie situazioni nel match.

Chiudo il mio trade a +15£ con cash out a quota 18,5.

Profitto finale: 25% circa.

In questo caso sono rimasto dentro per buona parte visto che il Liverpool ha fatto 1-2 tiri in porta in tutto il match.

In caso di gol Liverpool immediato avrei valutato un cash out in loss subito.

Il mio stake è stato di 57£ ma non le avrei mai rischiate tutte, sarebbe stato un loss contenuto attorno al 30% max.

Quindi profitto 25% sullo stake ma con un buon rapporto rischio rendimento.

Massimizza i profitti e limita le perdite, questa è la logica del mio metodo di trading.

Magari parleremo di come individuare le Value Bet e quali strumenti utilizzare per aiutarti.

Le value bet sono un concetto fondamentale anche per parlare di trading prematch, ma ne parlerò in un secondo momento.

Smettila di essere uno scommettitore fin da subito!

Buon trading sportivo!

Marco Pava

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 53
  •  
  •  
  •  
  •  
    53
    Shares